Congresso straordinario per la ricomposizione dell’area autonomista: un’occasione di partecipazione e costruzione del futuro della Valle d’Aosta.

Date:

Il 16 giugno si terrà nella sontuosa sala Grand Paradis del Grand Hotel Billia di Saint-Vincent un evento di grande rilevanza: il Congresso straordinario dedicato alla ricomposizione dell’area autonomista. L’inizio dei lavori è previsto per le ore 9 e si preannuncia un momento cruciale per l’Unione Valdôtaine e Alliance Valdôtaine-VdA Unie, che hanno recentemente approvato norme transitorie cruciali per il proseguimento di questo percorso.La strada verso il congresso straordinario del 16 giugno è stata definita come una sfida da affrontare con determinazione da un vasto numero di individui che condividono valori legati all’autogoverno, al federalismo, al rispetto del territorio alpino e alla responsabilità collettiva per il futuro della Valle d’Aosta. Si tratta di un impegno condiviso che coinvolge attivamente la comunità locale, promuovendo l’unità d’intenti e la costruzione di un progetto comune.Per favorire una partecipazione diffusa e inclusiva, è stata avviata una campagna di adesione aperta a tutti coloro che desiderano essere presenti al Congresso Straordinario. È possibile sottoscrivere la Carta di partecipazione online attraverso il link bit.ly/44XVMir, dimostrando così il proprio sostegno e coinvolgimento in questa importante iniziativa politica.L’evento si configura dunque come un momento significativo per la comunità autonoma della Valle d’Aosta, dove i cittadini hanno l’opportunità di esprimere le proprie idee, contribuire attivamente al dibattito e delineare insieme il futuro della regione. Il Congresso rappresenta un’occasione preziosa per consolidare i legami tra le diverse forze politiche autonomiste e rafforzare l’impegno verso obiettivi comuni di sviluppo sostenibile e valorizzazione del patrimonio culturale e ambientale della Valle d’Aosta.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related