Incontri culturali in Valle d’Aosta per promuovere la valorizzazione del patrimonio locale attraverso eventi e attività coinvolgenti.

Date:

Il ventuno giugno a Cortina la prossima manifestazione.

La Lega ha sempre posto grande attenzione nell’ascoltare le esigenze dei cittadini e nel rimanere vicina al territorio di riferimento. Questo impegno è stato ribadito dalla segretaria della Lega Vallée d’Aoste, Marialice Boldi, che ha annunciato l’avvio di una campagna di ascolto che coinvolgerà i comuni della Valle d’Aosta.Per poter realizzare un effettivo cambiamento nella Valle d’Aosta, Boldi sottolinea l’importanza del contributo di tutti i cittadini. Per questo motivo, insieme ai consiglieri regionali e comunali, la Lega tornerà sul territorio per dare voce a coloro che spesso si sentono trascurati dalle istituzioni.Gli incontri si svolgeranno ogni 15 giorni il venerdì e sono partiti da Pont-Saint-Martin, per poi proseguire venerdì primo marzo alle 18 presso il bar Angela’s cafè di La Thuile. L’obiettivo è favorire un confronto diretto con il territorio e raccogliere proposte e spunti utili per migliorare la vita dei cittadini.Marialice Boldi sottolinea come il dialogo con il territorio e la raccolta di idee siano fondamentali per la Lega, evidenziando l’incoraggiante esordio dell’iniziativa a Pont-Saint-Martin.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related