“La CIOE’: il trampolino di lancio per i giovani talenti dello spettacolo a Napoli”

Date:

13 giugno 2024 – 09:46

La seconda edizione del CIOE’, l’accademia per giovani talenti dello spettacolo nata da un’idea geniale di Lello Arena e dedicata a Massimo Troisi, rappresenta un vero trampolino di lancio per i futuri artisti. Questo progetto, fortemente voluto e sostenuto dal sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, ha ricevuto un finanziamento di circa 300mila euro dal Comune. La collaborazione con Rai Contenuti Digitali e Transmediali ha reso possibile la trasmissione delle intense giornate di corso che culmineranno in una serie-reality-show composta da 20 puntate previste dall’22 ottobre.Il Centro Interdisciplinare Opportunità Espressive si articola in un corso trimestrale completamente gratuito presso l’Auditorium Porta del Parco di Bagnoli, che ha attratto numerosi giovani provenienti non solo da tutta Italia ma anche dall’estero. Dopo un’accurata selezione, soltanto 100 allievi sono stati scelti per partecipare a questa edizione speciale. Il programma televisivo su RaiPlay sarà strutturato in diverse fasi: dalle selezioni alle lezioni quotidiane, dalle masterclass tenute da illustri nomi dello spettacolo come Nicola Piovani, Francesco Cicchella, Linda Brunetta ed Enzo Decaro alla preparazione finale per il debutto in Piazza del Plebiscito durante “Restate a Napoli 2024” dal 9 al 16 agosto.I coach che affiancheranno gli allievi includono professionisti del calibro di Lello Arena, Dino Carano, Susy Puglia, Massimiliano Jovine, Giuseppe Spinelli ed Emilia Zamuner. Il format innovativo proposto da Rai Contenuti Digitali e Transmediali si distingue dai tradizionali talent show per la sua assenza di giudici esterni: saranno gli stessi allievi a valutare le performance artistiche con competenza e professionalità.Maurizio Imbriale, direttore di Rai Contenuti digitali e transmediali, ha dichiarato che questo progetto mira a coinvolgere un pubblico giovane attraverso contenuti innovativi e format originali. Il sostegno attivo del sindaco e degli enti locali dimostra l’impegno nell’investire sulle nuove generazioni di talentuosi artisti napoletani. Un investimento importante sulla cultura e sulle eccellenze artistiche della città che merita di essere valorizzato e promosso a livello nazionale.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Emergenza caldo in Italia: 13 città colpite da bollino rosso

17 luglio 2024 - 19:12 Le condizioni meteorologiche estreme stanno...

Il mistero di Marta Maria Ohryzko: dal tragico destino al fermo del fidanzato per presunti abusi.

17 luglio 2024 - 17:40 Marta Maria Ohryzko, donna dal...

Sciopero nazionale nel settore dei trasporti locali: sfide e obiettivi per il rinnovo contrattuale

17 luglio 2024 - 15:21 Il settore dei trasporti locali...

Bollino rosso per l’ondata di calore: 13 città italiane coinvolte

17 luglio 2024 - 14:23 Sono ben 13 le città...