Meloni chiarisce che le decisioni e i voti determinano il sostegno all’Ucraina, sottolineando la priorità di agire con responsabilità.

Date:

Il governo discute le strategie per l’Unione Europea, la premier rende omaggio a Ilaria Alpi e sottolinea le differenze tra al-Sisi e Putin durante il confronto con il Partito Democratico.

Durante il dibattito in Parlamento, la premier Giorgia Meloni ha sottolineato l’importanza di mantenere un dialogo costruttivo con i leader europei come Orban e Salvini per affrontare la questione del sostegno all’Ucraina. Ha evidenziato che le decisioni prese e i voti espressi sono cruciali in questo contesto. Il governo italiano ha adottato una posizione decisa all’interno dell’Unione Europea, riuscendo a ottenere la revisione del bilancio pluriennale che consentirà di sostenere l’Ucraina nei prossimi quattro anni.Meloni ha enfatizzato l’importanza di ottenere risultati tangibili attraverso il dialogo con gli alleati politici, sottolineando che la cooperazione e la chiarezza sono fondamentali per affrontare le sfide internazionali. Rivolgendosi ai parlamentari del Partito Democratico, ha esortato a seguire lo stesso approccio nel confrontarsi con il Movimento 5 Stelle riguardo all’Ucraina.In risposta alle critiche sollevate dall’opposizione, Meloni ha ribadito la necessità di distinguere tra diversi attori internazionali, citando il contrasto tra Abdel Fattah al-Sisi e Vladimir Putin. Ha condannato l’invasione russa dell’Ucraina come un atto che richiede solidarietà e sostegno da parte della comunità internazionale.Durante il suo intervento in Aula, Meloni ha denunciato l’atteggiamento ambiguo di alcuni paesi rispetto alla situazione in Ucraina, criticando le posizioni non chiare e le azioni contraddittorie. Ha evidenziato la necessità di perseguire una politica estera coerente e responsabile per favorire la pace e prevenire ulteriori conflitti nell’area euroasiatica.La premier ha infine ribadito il suo impegno a favore della pace e della stabilità nella regione, sottolineando che è indispensabile un approccio unitario e determinato per garantire un futuro pacifico per l’Europa.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Italia e Libia: accordo per una cooperazione economica e industriale sostenibile

Il ministro Adolfo Urso, delegato alle Imprese e al...

“Salva-casa”: il decreto che sanerà le piccole irregolarità nelle abitazioni degli italiani

Il decreto denominato 'Salva-casa' rappresenta una misura che va...

Proposta di legge per il servizio civile o militare: dibattiti e opinioni contrastanti.

È stata presentata alla Camera la proposta di legge...

“Emendamenti e confronto politico: il decreto Superbonus in discussione in commissione Finanze”

Circa una trentina di emendamenti di opposizione sono stati...