Nuovo centro climatico a Courmayeur, aperta la Biblioteca delle Alpi per approfondire le sfide ambientali delle montagne.

Date:

Unisciamo contenuti scritti, audio e video per catturare l’interesse dei giovani.

La Biblioteca delle montagne di Courmayeur è pronta ad accogliere il pubblico con entusiasmo. Questa struttura innovativa è stata creata all’interno della prestigiosa Fondazione Courmayeur Mont Blanc, in uno spazio appositamente dedicato nel complesso “Ex Hotel Ange”, che sarà anche la sede del futuro Courmayeur climate hub finanziato nell’ambito del Pnrr.L’inaugurazione ufficiale è prevista per la sera di giovedì 28 dicembre prossimo e rappresenta un momento di grande importanza per tutto il territorio. Al centro di questo progetto ambizioso c’è lo sviluppo di una biblioteca digitale interamente dedicata ai temi della montagna. Questa nuova realtà si affiancherà al già ricco patrimonio librario e documentale della Fondazione Courmayeur Mont Blanc, che conta oltre 3.100 volumi, accuratamente schedati e catalogati nel corso degli anni.La biblioteca digitale offrirà una piattaforma consultabile online attraverso un sistema avanzato, che permetterà agli utenti di effettuare ricerche trasversali su diverse tematiche e volumi. Un vero e proprio tesoro di conoscenza che integrerà testi, audio e video, fornendo un’unica fonte d’informazione per gli appassionati del mondo alpino.All’interno della sezione digitale saranno presenti sottosezioni suddivise per macro-argomento, come rischio e responsabilità, architettura alpina e agricoltura di montagna. Inoltre, grazie a dei filtri specifici, sarà possibile cercare informazioni in base all’anno, all’etichetta (come “argomento specifico”) o alla parola chiave desiderata.Questo progetto ambizioso ha l’obiettivo di creare un luogo privilegiato per l’approfondimento delle tematiche legate al contesto alpino nelle sue diverse sfaccettature. In particolare, si punta ad avvicinare i giovani a questo prezioso patrimonio culturale, offrendo loro la possibilità di esplorare e scoprire il mondo affascinante delle montagne attraverso strumenti digitali innovativi e accessibili.La Biblioteca delle montagne di Courmayeur rappresenta quindi un importante passo avanti nella diffusione della cultura e della conoscenza legate alle montagne. Grazie alla sua natura digitale e interattiva, sarà in grado di coinvolgere un pubblico sempre più ampio, garantendo un accesso facilitato alle informazioni e promuovendo la valorizzazione del patrimonio alpino.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

“Letture Altre”: giovani di Aosta contro il disagio sociale

La terza edizione di "Letture Altre" si terrà ad...

“Carlotta Marricco trionfa a Aosta: finalisti dell’Incipit Offresi pronti per la sfida finale”

La giovane ventiseienne aostana, Carlotta Marricco, talentuosa videomaker, ha...

Estate al Forte di Bard: l’étoile Sergio Bernal e una serata con i big degli anni ’80

Il 27 luglio la grande danza con l’étoile Sergio...

“Una noche con Sergio Bernal”: danza, passione e tradizione spagnola al Forte di Bard

Sergio Bernal, acclamato come il re del flamenco e...