Omicidio ad Anzola: la fredda determinazione di Giampiero Gualandi.

Date:

24 maggio 2024 – 13:40

Il 16 maggio, quando Sofia Stefani varca la soglia del comando della polizia locale di Anzola, si trova faccia a faccia con Giampiero Gualandi, il quale ha già pianificato in anticipo l’omicidio. È quanto emerge dalla ricostruzione del Giudice per le Indagini Preliminari di Bologna, Domenico Truppa, che ha ordinato sabato la detenzione in carcere del sessantaduenne. Pare che tra i due sia scoppiata una discussione e la ex vigilessa avrebbe insistito nel voler mantenere il rapporto. A quel punto, Gualandi, in preda all’esasperazione, impugna la pistola e la punta verso la donna premendo il grilletto. Successivamente, consapevole delle proprie azioni e dell’urgenza di fornire una versione alternativa dei fatti, chiama il pronto soccorso simulando un tragico incidente. La sua freddezza è fuori dal comune.Nel valutare le esigenze cautelari per Giampiero Gualandi, il giudice Domenico Truppa sottolinea una marcata pericolosità sociale e il rischio di recidiva da parte dell’uomo che ha tragicamente ucciso la giovane ex collega Sofia Stefani. L’uso dell’arma contro un individuo disarmato rivela una mancanza di controllo e consapevolezza della gravità delle proprie azioni”, afferma il Giudice. Le modalità inquietanti con cui Gualandi ha agito denotano una freddezza eccezionale e una spaventosa facilità nel ricorrere all’uso letale dell’arma, lasciando pochi dubbi sulla reale minaccia di ulteriori episodi simili a quello oggetto dell’inchiesta attuale”.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

“Thijs Dallinga: il nuovo talento olandese del Bologna pronto a brillare”

22 luglio 2024 - 15:46 Il giovane talento olandese Thijs...

Generosità italiana: 534.760 contribuenti scelgono il 5 per mille al proprio comune

21 luglio 2024 - 13:34 Nel corso dell'anno 2023, ben...

“La determinazione di Nina Sorrentino: un esempio di inclusione e resilienza”

20 luglio 2024 - 17:12 Nina Sorrentino, giovane studentessa con...