Sovrintendente designato Ortombina: il futuro della Scala tra innovazione e tradizione

Date:

Il 23 maggio, Fortunato Ortombina giungerà a Milano per un importante incontro con il sindaco e presidente del Teatro alla Scala, Giuseppe Sala. Durante il consiglio di amministrazione che ha approvato il bilancio per il 2023, è stata presa la decisione di affidargli l’incarico di sovrintendente designato. Questo ruolo rappresenta una grande responsabilità all’interno della prestigiosa istituzione milanese, dove Ortombina avrà il compito di guidare e supervisionare le attività culturali e artistiche.La nomina di Ortombina è stata accolta con entusiasmo da parte dei membri del consiglio di amministrazione, che hanno riconosciuto le sue competenze e la sua lunga esperienza nel campo della gestione culturale. Il sindaco Sala ha sottolineato l’importanza di avere una figura così autorevole e preparata a capo della Scala, garantendo così la continuità delle eccellenze artistiche che da sempre contraddistinguono il teatro.Ortombina si è distinto nel corso degli anni per la sua visione innovativa e la capacità di promuovere progetti culturali di grande impatto. La sua nomina rappresenta quindi una scelta strategica per consolidare il ruolo internazionale del Teatro alla Scala e per promuovere la cultura italiana nel mondo.L’incontro tra Ortombina e Sala sarà un momento cruciale per definire gli obiettivi futuri della Scala e per pianificare le iniziative che porteranno avanti la tradizione artistica del teatro. Entrambi sono determinati a lavorare insieme per assicurare un futuro brillante alla Scala e per continuare a offrire al pubblico spettacoli indimenticabili che resteranno impressi nella storia dell’arte teatrale.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Sky Italia presenta palinsesti ricchi di novità: X Factor, MasterChef e tanto altro in arrivo!

La programmazione televisiva si prepara ad accogliere un'esplosione di...

“La fuga verso la libertà: il potente spettacolo teatrale di Amir Reza Koohestani”

Nel cuore di un'enorme metropoli pulsante di vita, si...

“Levi annuncia nuovo progetto ambientato ad Amsterdam nel 1941 durante un incontro a Roma”

Il regista Hagai Levi ha annunciato un nuovo progetto...

Fuga in Normandia: un’emozionante avventura con Michael Caine e Glenda Jackson

Preparatevi a immergervi in un'emozionante avventura con Fuga in...