Arrestato per aggressione a Saint-Pierre, sospettato di tentato omicidio durante una lite in strada.

Date:

Un individuo di 38 anni, proveniente dalla Romania, è stato detenuto dalle forze dell’ordine per il reato di tentato omicidio. L’accusa si basa sul fatto che abbia accoltellato un cittadino italiano di 32 anni. La vicenda si è verificata ieri sera a Saint-Pierre, durante i festeggiamenti in onore di Sant’Antonio. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, sembra che lo scoppio della rissa sia stato causato da un complimento rivolto a una giovane donna. Durante una violenta lite, che potrebbe essere stata interpretata anche come una rissa, avvenuta nei pressi di una macelleria, il trentottenne avrebbe ferito gravemente il suo avversario. Il trentaduenne è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Parini di Aosta in condizioni critiche. Le autorità sono riuscite rapidamente a identificare l’aggressore e ad interrogarlo in merito all’accaduto. Le indagini sono attualmente seguite dalla procura di Aosta per fare luce su quanto accaduto e portare alla giustizia chi ha commesso questo grave atto di violenza.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Giuramento 19 nuovi agenti Corpo Forestale Valle d’Aosta: impegno per la tutela dell’ambiente

Nella sontuosa cornice di Palazzo regionale si è tenuto...

Nuova prospettiva per la strada regionale 47 a Cogne: apertura controllata per veicoli autorizzati.

Nel cuore della magnifica regione alpina, precisamente nella splendida...

Cuore di Breuil-Cervinia riapre al traffico pedonale: attività tornano alla normalità

Il cuore di Breuil-Cervinia si è finalmente riaperto al...

Scoperta mummia alpinista sul K2: operazioni di riconoscimento in corso.

La spedizione K2-70, promossa dal Club Alpino Italiano per...