Celebrazione all’Ardeatine per commemorare l’anniversario, Mattarella presente per onorare le vittime e mantenere vivo il ricordo storico.

Date:

Durante la celebrazione erano presenti il sindaco e il direttore generale della Fondazione.

Il Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, ha presenziato oggi alla cerimonia commemorativa dell’ottantesimo anniversario dell’eccidio delle Fosse Ardeatine, insieme alle più alte cariche dello Stato. Dopo aver deposto una corona di fiori sulla lapide che ricorda i caduti del tragico 24 marzo 1944, il Presidente e il segretario Anfim, Francesco Albertelli e Marco Trasciani, hanno preso la parola per rendere omaggio alle vittime. Durante la cerimonia sono stati letti i nomi dei martiri e si è tenuta una toccante preghiera cattolica recitata da Monsignor Sergio Siddi, cappellano militare, seguita dalla preghiera ebraica officiata da Riccardo Di Segni, rabbino capo della Comunità ebraica di Roma. L’evento ha rappresentato un momento di profonda riflessione sulla tragedia avvenuta ottant’anni fa e sull’importanza di mantenere viva la memoria delle vittime dell’eccidio delle Fosse Ardeatine.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Riforma legge intercettazioni: Nordio critica Cedu e propone cambiamenti

Il ministro della Giustizia, Carlo Nordio, ha sottolineato con...

Integrazione scolastica degli alunni stranieri: sfida e soluzioni per il sistema educativo italiano

Il tema dell'integrazione scolastica degli alunni stranieri rappresenta una...

Confronto televisivo tra Schlein e Meloni: una sfida per il dibattito politico italiano

Durante il Festival della Tv di Dogliani, Enrico Mentana,...