Cipro ribadisce neutralità e pacificità: preoccupazione per minacce di Hezbollah

Date:

Il governo cipriota ha ribadito con fermezza la propria posizione di neutralità e di pacificità, respingendo categoricamente ogni ipotesi di coinvolgimento in eventuali conflitti o guerre. Il portavoce Konstantinos Letymbiotis ha sottolineato che le dichiarazioni del leader di Hezbollah non trovano riscontro nella realtà e hanno destato sorpresa e preoccupazione a Nicosia. La minaccia di Hasan Nasrallah, secondo cui Cipro potrebbe diventare un obiettivo in caso di coinvolgimento con Israele, è stata accolta con sconcerto dalle autorità cipriote, che hanno enfatizzato il ruolo dell’isola come baluardo di pace in una regione segnata da instabilità. La determinazione a preservare la propria integrità territoriale e a promuovere la stabilità è al centro della strategia diplomatica adottata da Cipro, che si impegna a mantenere un profilo neutrale e non allineato nei confronti dei conflitti regionali. La comunità internazionale è chiamata a sostenere gli sforzi del governo cipriota per preservare la pace e la sicurezza nell’area, evitando qualsiasi escalation bellica che potrebbe compromettere la stabilità della regione mediorientale.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related