Controversia a Aosta per francobollo dedicato a figura legata al fascismo: indignazione e richiesta di blocco distribuzione.

Date:

La città di Aosta è scossa da una controversia riguardante un francobollo emesso da Poste Italiane per commemorare Italo Foschi, figura legata allo squadrismo a Roma durante il regime fascista. La maggioranza comunale si è dichiarata indignata, soprattutto in un momento in cui si commemora l’omicidio di Giacomo Matteotti, avvenuto 100 anni fa. Il francobollo dedicato a Foschi ha suscitato scalpore poicheeacute; egli fu sostenitore dell’omicidio del coraggioso deputato socialista, ucciso per le sue idee e le sue denunce contro il regime fascista.L’emissione di questo francobollo è stata considerata un’affronto alla memoria di Matteotti e di tutti gli antifascisti che hanno lottato per la libertà e la democrazia. La maggioranza del Comune di Aosta ha espresso ferma condanna nei confronti di questa iniziativa definendola provocatoria e chiedendo che venga immediatamente bloccata la distribuzione del francobollo. Si invita la cittadinanza a prendere posizione per difendere i valori fondamentali della libertà e della democrazia, esortando alla reiezione di questa decisione governativa che appare insensibile verso la storia e i sacrifici compiuti dai difensori della democrazia durante il periodo fascista.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Due alberi giganti caduti in piena notte: il mistero nel quartiere Cogne di Aosta

Nella notte scorsa, nel quartiere Cogne di Aosta, due...

“Nuovi giovani carabinieri in Valle d’Aosta: un’arma per la sicurezza territoriale”

Dodici giovani carabinieri provenienti da diversi corsi formativi sono...

Cambio al vertice della Guardia di Finanza di Aosta: il colonnello Bia subentra al colonnello Re

Questa mattina si è tenuta la cerimonia di passaggio...