Donne incinte o con figli

Date:

Le donne incinte o con figli di età inferiore a un anno non potranno più beneficiare dell’obbligo di rinvio della pena e rischieranno quindi di finire in carcere. Questa modifica, inclusa nel disegno di legge sulla sicurezza attualmente in discussione nelle commissioni Affari Costituzionali e Giustizia della Camera, prevede che la protezione attuale per le condannate diventi una possibilità facoltativa. Gli emendamenti che proponevano la soppressione o modifiche a questa norma sono stati respinti, aprendo così la strada a un cambiamento significativo nel sistema penitenziario italiano.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

La memoria dei martiri della giustizia: un monito per difendere i valori democratici.

La tragica strage di via D'Amelio, avvenuta 57 giorni...

“Abbonamento “Consentless”: navigazione senza tracciamenti per la tua privacy online”

Optando per non accettare i cookie di profilazione e...

Il sindaco di Milano contrasta l’intitolazione dell’aeroporto di Malpensa a Silvio Berlusconi

Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha ribadito con...

Pace e armonia: le parole del Papa Francesco per i Giochi Olimpici di Parigi

I Giochi Olimpici rappresentano da sempre un simbolo di...