Dopo una breve pausa, il Tour de ski si rinnova a Davos con la tanto attesa gara di sprint.

Date:

Pellegrino nono ancora in lotta per raggiungere il podio, dimostrando determinazione e impegno nella competizione.

Domani al Tour de Ski si svolgerà una gara di sprint a tecnica libera, dopo il trasferimento da Dobbiaco (Bolzano) a Davos (Svizzera). Questa sarà la quarta e quinta tappa dell’edizione numero 18 della manifestazione di sci nordico. Le gare di sprint e pursuit che si terranno nella località svizzera giovedì serviranno per definire ulteriormente le classifiche in vista della chiusura del Tour de Ski, prevista in Val di Fiemme sabato 6 e domenica 7 gennaio. Durante queste due giornate finali, gli atleti dovranno affrontare una distanza di 15 km in tecnica classica mass start e l’ascesa dell’Alpe del Cermis.Dei diciotto atleti originariamente iscritti, rimangono ancora sette uomini italiani e cinque donne italiane in gara. Tra gli uomini troviamo Federico Pellegrino, attualmente nono nella classifica provvisoria del torneo con un ritardo di 1’08” dal leader Harald Amundsen. Gli altri atleti italiani ancora in corsa sono Elia Barp, Martino Carollo, Paolo Ventura, Giandomenico Salvadori, Simone Daprà e Dietmar Noeckler. Nella competizione femminile sono impegnate Caterina Ganz (attualmente 33/a con un ritardo di 5’40” dalla leader Jessica Diggins), Martina Di Centa, Anna Comarella, Federica Sanfilippo e Nicole Monsorno.

02 gennaio 2024 – 17:12

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

“Aosta 11100 Cup: Il grande torneo di calcio a cinque che coinvolgerà 500 giocatori”

La terza edizione dell'Aosta 11100 Cup si prepara a...

60º Giro ciclistico internazionale della Valle d’Aosta: sfide e tappe mozzafiato

Il 60º Giro ciclistico internazionale della Valle d'Aosta, dedicato...

Festa del Rugby 2024: tre giorni di passione ovale a Sarre

Dal 14 al 16 giugno, l'area sportiva di Sarre...

“La Valle d’Aosta: terra di sport e emozioni, tra Giro d’Italia e eventi di prestigio”

L'entusiasmo per l'arrivo del Giro d'Italia 2025 nella nostra...