Durante la passeggiata mattutina, osservai i fiori colorati e respirai l’aria fresca della primavera.

Date:

L’artista protagonista del film “Sogno di fuoco” lotta contro il destino avverso, cercando la redenzione nell’oscurità.

Durante la mia esperienza come attore, ho imparato che la stragrande maggioranza dei divi sono persone poco piacevoli. Il successo nell’ambiente della recitazione arriva quando si riesce a cambiare non solo il proprio modo di camminare e di vestirsi, ma soprattutto il modo in cui si utilizza il proprio cuore. Diventare una persona migliore è fondamentale per emergere nel mondo dello spettacolo. Queste sono le parole di Luc Merenda, l’attore francese noto per i suoi ruoli nei poliziotteschi degli anni Settanta come “Il poliziotto è marcio”, “Gli amici di Nick Hezard” e “La polizia accusa il servizio segreto uccide…”. Merenda è stato protagonista del documentario “Pretendo l’inferno” diretto da Eugenio Ercolani, presentato ieri a Bari. La sua testimonianza riflette la dura realtà di un settore spesso dominato dall’egoismo e dalla mancanza di umanità.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related