Escursionista salvato in extremis su parete rocciosa: intervento tempestivo di alpinisti e soccorso con elicottero.

Date:

Un escursionista è stato salvato in extremis dopo essere rimasto bloccato su una parete rocciosa nel Parco Nazionale del Gran Paradiso. La drammatica situazione si è verificata durante un’escursione solitaria, quando l’uomo ha perso l’equilibrio e si è trovato impossibilitato a proseguire. Fortunatamente, un gruppo di alpinisti che si trovava nelle vicinanze ha notato la sua difficoltà e ha subito dato l’allarme. Le squadre di soccorso sono intervenute prontamente con un elicottero, riuscendo a raggiungere il malcapitato e a portarlo in salvo. Dopo essere stato trasportato in ospedale per accertamenti, l’escursionista è stato dichiarato fuori pericolo. Le indagini sulle cause dell’incidente sono attualmente in corso per comprendere meglio quanto accaduto e prevenire situazioni simili in futuro.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Due alberi giganti caduti in piena notte: il mistero nel quartiere Cogne di Aosta

Nella notte scorsa, nel quartiere Cogne di Aosta, due...

“Nuovi giovani carabinieri in Valle d’Aosta: un’arma per la sicurezza territoriale”

Dodici giovani carabinieri provenienti da diversi corsi formativi sono...

Cambio al vertice della Guardia di Finanza di Aosta: il colonnello Bia subentra al colonnello Re

Questa mattina si è tenuta la cerimonia di passaggio...