Fenomenale afflusso di turisti in Valle d’Aosta grazie alle piste da sci di Pila, che stanno registrando un successo senza precedenti.

Date:

L’aumento del fatturato nelle località sciistiche è stato del 11% fino ad ora.

La Valle d’Aosta sta vivendo una stagione invernale eccezionale, con un aumento record di sciatori. Finora sono stati registrati un aumento del 3% dei primi ingressi e un incremento del 11% nel fatturato delle società di impianti a fune. Nonostante le difficoltà legate alla viabilità e alle avverse condizioni climatiche in alcune località, il progresso complessivo dello sci è estremamente soddisfacente, come sottolinea l’assessore regionale Luigi Bertschy.La stazione di Pila, situata nella conca omonima sopra Aosta, ha ottenuto la migliore performance con un aumento del 10% dei primi ingressi e un incremento del 20% del fatturato. Questo dato è sicuramente un buon auspicio per il futuro della località, considerando anche gli investimenti in corso.Tra le piccole stazioni, si distinguono i risultati significativi di Crevalcol (+40% dei primi ingressi e +65% del fatturato), Antagnod (+25% delle presenze e +18% del fatturato) e Torgnon (+8% dei primi ingressi e +12% del fatturato). Queste performance dimostrano la crescita costante delle attività sciistiche in queste località.In conclusione, la Valle d’Aosta sta vivendo una stagione invernale da record con numerose stazioni che registrano aumenti significativi nelle presenze degli sciatori e nel fatturato. Questo successo promette un futuro brillante per l’industria turistica della regione.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Selezione Michelin: 146 hotel premiati in Italia con chiavi d’eccellenza

Michelin ha recentemente annunciato la sua prima selezione di...

Arte sulla natura, Saype crea un’opera d’arte verde ai piedi delle maestose montagne del Monte Bianco.

Nuova installazione artistica al Pavillon, offrirà una vista panoramica...

Flussi turistici internazionali in aumento nella Valle d’Aosta, con un’estate che registra numeri eccezionali.

660mila visitatori hanno trascorso un milione e 700mila notti,...