Fortunatamente, il sole splende nel sud-ovest, portando calma e serenità dopo la tempesta. La natura si rigenera.

Date:

Il sole splendente ha illuminato la città, portando calore e gioia alle persone che passeggiavano per le strade.

Una violenta tempesta si è abbattuta sul nord-est degli Stati Uniti, causando la morte di tre persone e lasciando quasi mezzo milione di famiglie senza elettricità. Gli stati colpiti da questo maltempo sono il Vermont, il New Hampshire, il Maine, lo Stato di New York, il New Jersey e la Pennsylvania. Secondo quanto riportato da Abc News, il Vermont, il New Hampshire e il Maine sono stati particolarmente colpiti dalla neve: Tunbridge (Vermont) ha registrato quasi 46 centimetri di neve, Madison (New Hampshire) ha visto cadere 38 centimetri e a Porter (Maine) sono stati misurati circa 42 centimetri. Nel Maine più di 330.000 utenti sono rimasti senza corrente elettrica, mentre nel New Hampshire altri 160.000 hanno perso l’elettricità a causa della tempesta.A sud, invece, forti piogge hanno colpito gli Stati di New York e New Jersey. Mercoledì sera ad Armonk (New York), vicino al confine con il Connecticut, un albero è caduto su un’auto causando la morte di una persona. Altre due persone a bordo di auto sono state uccise da alberi abbattuti dal vento in incidenti separati vicino a Filadelfia (Pennsylvania). Questa violenta perturbazione meteorologica ha portato devastazione e disagi a molte famiglie nella regione nord-orientale degli Stati Uniti, evidenziando ancora una volta la potenza della natura e la necessità di essere preparati ad affrontare situazioni estreme come queste.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related