“Giorgia Meloni firma accordi cruciali con la Tunisia: cooperazione e politiche migratorie al centro dell’incontro”

Date:

Nel corso della sua quarta visita in dieci mesi al presidente tunisino Kais Saied, Giorgia Meloni ha siglato tre importanti accordi del valore complessivo di poco più di 100 milioni di euro. Questi accordi rappresentano un importante passo avanti nella collaborazione tra l’Italia e la Tunisia, con particolare enfasi sul sostegno per l’applicazione del Memorandum con l’Unione Europea. Inoltre, durante l’incontro, Meloni ha sottolineato l’importanza di stringere le maglie delle partenze dei migranti irregolari verso l’altra sponda del Mediterraneo.La presenza di Giorgia Meloni sulla scena politica internazionale è stata recentemente riconosciuta dal Time che l’ha inclusa nella lista delle 100 persone più influenti del mondo nel 2024. Il Time ha evidenziato come il governo guidato da Meloni abbia adottato politiche critiche per alcuni settori, in particolare riguardo ai diritti LGBTQ+, suscitando controversie e dibattiti sul tema.A livello europeo, Giorgia Meloni è stata identificata come una figura chiave nell’approccio dell’Unione Europea all’immigrazione, sostenendo un approccio che prevede accordi con paesi terzi come Egitto e Tunisia per contrastare i flussi migratori irregolari. La sua leadership in questo ambito le ha conferito un ruolo di rilievo nella definizione delle politiche europee sull’immigrazione e sulla gestione dei confini.In conclusione, la visita di Giorgia Meloni in Tunisia e gli accordi siglati rappresentano un importante passo avanti nella cooperazione tra i due paesi, evidenziando il ruolo attivo dell’Italia nel contesto mediterraneo e europeo. La presenza della leader italiana sulla scena internazionale continua a suscitare interesse e dibattiti su tematiche cruciali come i diritti umani e l’immigrazione.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

La memoria dei martiri della giustizia: un monito per difendere i valori democratici.

La tragica strage di via D'Amelio, avvenuta 57 giorni...

“Abbonamento “Consentless”: navigazione senza tracciamenti per la tua privacy online”

Optando per non accettare i cookie di profilazione e...

Il sindaco di Milano contrasta l’intitolazione dell’aeroporto di Malpensa a Silvio Berlusconi

Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha ribadito con...