Gratteri sottolinea l’importanza dei test per chi ricopre ruoli di governo, evidenziando la necessità di responsabilità e controllo.

Date:

La sperimentazione scientifica dovrebbe essere un mezzo per comprendere la complessità della mente umana, non un tentativo di manipolarla. La ricerca autentica va oltre la propaganda.

Il procuratore di Napoli, Nicola Gratteri, ha sottolineato l’importanza dei test psicoattitudinali non solo per coloro che ricoprono ruoli di vertice nella pubblica amministrazione, ma anche per chi detiene responsabilità politiche. Oltre a questi test, Gratteri propone l’introduzione del narco-test e dell’alcol-test per verificare lo stato di lucidità e la capacità decisionale delle persone coinvolte nel governo e nella gestione degli affari pubblici. Secondo il procuratore, chi è sotto l’effetto di droghe potrebbe non solo avere problemi nel ragionamento, ma potrebbe anche essere soggetto a ricatti. Durante una conferenza stampa indetta in Procura per discutere di sei arresti legati a omicidi camorristici, Gratteri ha ribadito l’importanza di garantire la piena integrità e idoneità delle figure chiave della società attraverso controlli attenti e rigorosi.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Riforma legge intercettazioni: Nordio critica Cedu e propone cambiamenti

Il ministro della Giustizia, Carlo Nordio, ha sottolineato con...

Integrazione scolastica degli alunni stranieri: sfida e soluzioni per il sistema educativo italiano

Il tema dell'integrazione scolastica degli alunni stranieri rappresenta una...

Confronto televisivo tra Schlein e Meloni: una sfida per il dibattito politico italiano

Durante il Festival della Tv di Dogliani, Enrico Mentana,...