Il Colle del Piccolo San Bernardo riapre al traffico giovedì 30 maggio. Anas annuncia la riapertura della strada statale 26 sul versante italiano senza limitazioni. Operazioni di sgombero neve e ripristino delle barriere laterali e segnaletica. Cerimonia di riapertura con autorità italiane e francesi.

Date:

Il Colle del Piccolo San Bernardo, situato a 2.188 metri di altitudine tra la Valle d’Aosta e la Savoia in Francia, riaprirà al traffico giovedì 30 maggio dopo la consueta chiusura invernale avvenuta il 2 novembre scorso. L’Anas ha annunciato che sulla strada statale 26 sul versante italiano sarà nuovamente percorribile senza limitazioni a partire dal chilometro 152,150, nella località di Les Suches nel comune di La Thuile. La cerimonia di riapertura vedrà l’incontro delle autorità italiane e francesi al confine di Stato intorno alle ore 10.30.Ad aprile scorso, l’Anas ha avviato le operazioni di sgombero neve con personale specializzato utilizzando turbine fresaneve e lame con dispositivo spargisale. Durante le operazioni di pulizia sono state reinstallate le barriere laterali e la segnaletica verticale precedentemente rimosse per evitare danni causati da possibili slavine. Il tratto compreso tra Pont Serrand e Les Suches è già stato riaperto al traffico dal giorno precedente.La data di riapertura del Colle del Gran San Bernardo, situato tra la Valle d’Aosta e il Vallese in Svizzera, non è ancora definita ma potrebbe avvenire tra il 7 e l’11 giugno prossimi.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Inaugurazione sede per professionisti dell’informazione in Valle d’Aosta

Il 26 giugno, alle 18:00, avrà luogo l'inaugurazione della...

Aumento delle attività di intervento durante la stagione estiva: successo dell’elisoccorso notturno.

Durante la stagione estiva, caratterizzata da un afflusso maggiore...