Il Roma Pride celebra la diversità e l’uguaglianza: Schlein difende i diritti Lgbtqia+ con fermezza.

Date:

L’arcobaleno dei diritti si manifesta con forza e determinazione per la trentesima volta, portando avanti le richieste di uguaglianza, parità e libertà di scelta. In occasione del Roma Pride, un numero considerevole di persone si riunisce sotto la bandiera dai mille colori della comunità Lgbtqia+. Dal palco, la segretaria del Pd Elly Schlein risponde alle critiche rivolte al governo per aver omesso temi cruciali come l’aborto, l’identità di genere e l’orientamento sessuale durante il G7. Con fermezza, Schlein afferma che anche se certe parole possono essere cancellate, non potranno mai sopprimere i diritti fondamentali e la battaglia costante per la libertà e l’uguaglianza di tutti gli individui. Attraversando la folla colorata delle bandiere rainbow e dei carri allegorici, Schlein ribadisce l’impegno del Pd a favore dei matrimoni egualitari, di leggi contro l’odio e l’intolleranza nei confronti delle persone LGBTQIA+ e per garantire i diritti di tutti senza distinzioni. Dopo un periodo di governo guidato da Meloni, l’Italia si trova in una posizione inferiore all’Ungheria per quanto riguarda i diritti della comunità LGBTQIA+, un campanello d’allarme che invita a rafforzare ulteriormente la difesa di tali diritti in nome dell’inclusione e della diversità.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Tragedia notturna a Escalaplano: morte di due adulti e gravi lesioni a due bambini

Durante la notte a Escalaplano, nel meraviglioso sud della...

Gestione delle risorse idriche in Sicilia: sfide e soluzioni per un futuro sostenibile

L'approvvigionamento idrico rappresenta una sfida sempre più pressante nelle...

Terribile incidente: neonato pestato dal padre, ma non in pericolo di vita

Un neonato di tre mesi è stato vittima di...