Il Superbonus 110% tra successi e criticità: l’importanza di una gestione oculata delle risorse pubbliche.

Date:

Il Superbonus 110% è stato oggetto di critiche per presunto sperpero pubblico, tuttavia va sottolineato che questa misura ha contribuito in maniera significativa alla crescita economica dell’Italia nei due anni 2021-2022. Durante questo periodo, il Pil italiano è cresciuto del 12,3%, superando persino la Cina che si è attestata all’11,3%. Questi dati evidenziano l’efficacia di una politica incentrata sugli investimenti e sulla riqualificazione del territorio.La presidente dell’Ance, Federica Brancaccio, ha sottolineato durante l’Assemblea annuale che nonostante i risultati positivi ottenuti grazie al Superbonus, vi sono attualmente 7 miliardi di lavori fermi che rischiano di trasformarsi in scheletri urbani se non verranno completati. Questo scenario mette in luce la necessità di garantire continuità agli interventi edilizi avviati e di evitare che le città rimangano incomplete e abbandonate.È fondamentale quindi valutare con attenzione gli impatti positivi generati dal Superbonus 110% insieme alle criticità emerse, al fine di migliorare la gestione delle risorse e assicurare un utilizzo efficace dei fondi pubblici per favorire lo sviluppo sostenibile del paese.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Impatto economico del cambiamento climatico in Italia: costi in aumento e necessità di azioni concrete

Il cambiamento climatico ha un impatto economico significativo sull'Italia,...

Cambiamento nel mercato immobiliare italiano: declino delle dimore storiche e residenze di campagna.

Nel tessuto urbano italiano si assiste a un cambiamento...

Novità normative in Italia: semplificazione fiscale e sicurezza stradale

Dalla recente introduzione dell'intervento "salva-dehors" che ha permesso ai...