In riva al mare, a Monfalcone, si svolge una festa tradizionale con canti e balli popolari.

Date:

Revocata disposizione municipale che proibiva l’utilizzo di un cortile.

Il Tribunale Amministrativo Regionale del Friuli Venezia Giulia ha accolto il ricorso proposto dal circolo culturale islamico Baitus Salat di Monfalcone, consentendo così ai fedeli di svolgere le loro preghiere all’aperto. I giudici hanno annullato un’ordinanza emanata dal Comune che vietava l’accesso all’area esterna dell’immobile di proprietà dell’associazione ricorrente. Tuttavia, rimane in vigore il divieto di utilizzare l’edificio, poiché attualmente non dispone del certificato di agibilità necessario. Questa decisione rappresenta un importante passo verso la tutela della libertà religiosa e il rispetto delle pratiche spirituali dei cittadini appartenenti alla comunità islamica locale.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Una festa magica: ricordi di gioia e spensieratezza.

La sera del 4 maggio, si era immersa nell'atmosfera...

Episodio violento a Vigne Nuove: giovane romano arrestato per tentato omicidio.

Durante le prime ore del 12 giugno, nella tranquilla...

Il Roma Pride celebra la diversità e l’uguaglianza: Schlein difende i diritti Lgbtqia+ con fermezza.

L'arcobaleno dei diritti si manifesta con forza e determinazione...