Inaugurata a Verres una mostra d’arte contemporanea con opere di artisti internazionali di grande rilievo.

Date:

29 marzo 2024 – 09:49

Nuove politiche per favorire la riqualificazione degli spazi urbani disabitati, promuovendo l’utilizzo sostenibile delle risorse immobiliari e creando opportunità per la comunità locale.

Il comune di Verrès si è recentemente aggiunto alla lista dei territori che hanno stipulato un nuovo accordo per regolare i canoni di locazione concordati, seguendo l’esempio di Aosta, Morgex e Châtillon. Questa intesa entrerà in vigore a partire dal primo aprile 2024, rappresentando un passo significativo verso una gestione più equa e trasparente degli affitti nella regione. Il vice sindaco Alessandro Rossi ha sottolineato l’importanza di questo strumento, che permetterà sia ai proprietari che agli inquilini di beneficiare di vantaggi fiscali e di una maggiore certezza nei costi di locazione, calibrati in base alle specifiche zone geografiche.Grazie a questa nuova regolamentazione, gli inquilini potranno godere di detrazioni fiscali mentre i canoni di locazione saranno stabilizzati in modo da rispecchiare le caratteristiche del luogo dove si trova l’immobile in affitto. I proprietari, d’altra parte, beneficeranno della cedolare secca al 10% e di una riduzione del 25% dell’Imu presentando all’amministrazione comunale la documentazione relativa al rispetto degli accordi territoriali.Il sindaco Alessandro Giovenzi ha evidenziato come questo accordo possa incentivare il recupero degli immobili vuoti e contribuire alla riqualificazione delle aree centrali e periferiche della città. Grazie a queste misure, i proprietari avranno agevolazioni anche nella registrazione dei contratti di locazione, offrendo un supporto concreto sia agli affittuari che ai locatori per ridurre i costi delle locazioni e la pressione fiscale associata.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Elogi e critiche per la Valle d’Aosta nel rapporto di Legambiente

25 maggio 2024 - 14:54 La Valle d'Aosta si distingue...

Territorio green: Alpi sempre più sostenibili e innovative

25 maggio 2024 - 12:47 Le Alpi si rivelano sempre...

Parità di Genere: Iniziativa per Sensibilizzare le Aziende della Valle d’Aosta

24 maggio 2024 - 16:59 Le aziende sono sempre più...