Incentivi per ristrutturazioni edilizie vengono ridimensionati, ma le aree colpite dai terremoti rimangono una priorità.

Date:

Preserviamo i progressi già compiuti, mentre Forza Italia si concentra su nuove migliorie.

Il decreto sul Superbonus, ancora in attesa di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, è oggetto di attenzione da parte di Forza Italia che mira a migliorarlo dopo essere stata colta di sorpresa dal recente blitz durante il consiglio dei ministri. Uno dei punti cruciali riguarda la decisione di eliminare lo sconto in fattura e le cessioni del credito per organizzazioni non profit, alloggi popolari e soprattutto per le aree colpite da terremoti o calamità naturali come alluvioni, lasciando spazio a possibili modifiche nella versione finale del testo. È importante sottolineare che le nuove disposizioni non avranno effetto retroattivo, garantendo così la tutela di coloro che hanno già avviato i lavori. Tuttavia, si assiste alla cancellazione dei meccanismi di agevolazione che altrimenti sarebbero rimasti in vigore fino al 31 dicembre 2025, portando a una ridefinizione delle regole e delle modalità per accedere al beneficio fiscale.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Ripresa esame legge sull’Autonomia differenziata: cruciali discussioni in Aula Camera Deputati

L'esame del disegno di legge sull'Autonomia differenziata riprenderà in...

Incontri ANSA: confronto politico per le elezioni europee

Oggi si è svolto un altro importante incontro all'interno...

“Opposizione politica attacca governo: tensioni sul ruolo della NATO e alleanza con Israele”

Le forze politiche di opposizione stanno attaccando con fermezza...