Incidente mortale coinvolgendo due veicoli nella provincia di Bologna, con una vittima e due persone ferite.

Date:

In quel luogo di Sant’Agata, erano presenti tre ambulanze e un’auto medica pronte per intervenire in caso di emergenza.

Un tragico incidente stradale ha segnato la fine della vita di un uomo di 48 anni nella cittadina di Sant’Agata Bolognese. Le prime informazioni suggeriscono che si sia verificato uno scontro laterale tra due veicoli all’incrocio tra via Montirone e via Ghiarone, regolato da un semaforo. Purtroppo, per l’uomo alla guida di una delle auto coinvolte non c’è stato scampo. Oltre a lui, una donna di 58 anni e un uomo di 47 anni hanno riportato ferite di una certa gravità nell’impatto.Gli operatori del 118 sono intervenuti prontamente sul luogo dell’incidente con tre ambulanze e un’automedica, affiancati dai vigili del fuoco e dai carabinieri per i necessari rilievi tecnici. La vittima, identificata come Angelo Russo, originario della Campania ma residente da tempo nella provincia modenese, era alla guida di una Volvo che è finita capovolta dopo la collisione con una Ford.Le prime ipotesi indicano che il sinistro potrebbe essere stato causato da un mancato rispetto del semaforo rosso da parte di uno dei conducenti coinvolti. Questo triste episodio ci ricorda sempre l’importanza della prudenza al volante e del rispetto delle norme del codice della strada per evitare tragedie simili.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Abbandono dell’anziana madre: figlia arrestata per omicidio volontario

L'anziana madre invalida e non autosufficiente è stata tragicamente...

“Decisione del TAR di Trento: sospeso l’abbattimento dell’orsa Kj1”

Il Tribunale Amministrativo Regionale di Trento ha emesso una...

Diffusione del ceppo Kp3: sfide e strategie per contrastare la nuova ondata pandemica

Il recente aumento dei casi di Covid nelle ultime...

Ondata viaggi estivi: traffico intenso nei prossimi weekend, autorità allerta

L'ondata di viaggi estivi raggiungerà il suo culmine nei...