Indagine Figc sull’insolita espulsione di Bellomo durante Ternana-Bari: sospetti su scommesse e retroscena loschi.

Date:

30 maggio 2024 – 17:47

La Figc sta indagando sull’insolita espulsione di Bellomo durante la partita di ritorno tra Ternana e Bari, un episodio che ha destato sospetti per le circostanze inusuali che lo hanno caratterizzato. Il giocatore del Bari è stato espulso quando la squadra era già in vantaggio per 3-0, mentre lui non si trovava neanche in campo ma era seduto in panchina. Ciò che ha sollevato dubbi è il fatto che l’espulsione sia avvenuta dopo una discussione con un raccattapalle, e ci sono anche segnalazioni riguardo a scommesse effettuate su una possibile espulsione di Bellomo presso una ricevitoria di Bari, con una quota di 24 volte la posta. La procura della Figc sta cercando di fare chiarezza su questa situazione alquanto ambigua, che potrebbe nascondere retroscena poco trasparenti legati al mondo delle scommesse sportive e dei giochi d’azzardo. Si tratta quindi di un caso da approfondire attentamente per garantire la correttezza e l’integrità delle competizioni calcistiche, evitando qualsiasi forma di manipolazione o comportamenti illeciti che possano compromettere l’etica dello sport.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Il ciclista straordinario Alfredo Vignoli: tra vittorie epiche e passione per le due ruote

25 giugno 2024 - 19:14 Alfredo Vignoli, originario di Bologna,...

Giancarlo Antognoni, prossimo vincitore del premio ‘Azeglio Vicini’

19 giugno 2024 - 17:46 Giancarlo Antognoni, leggenda del calcio...