La battaglia di una madre coraggiosa contro la violenza domestica

Date:

10 luglio 2024 – 10:45

La donna, coraggiosa e determinata, ha denunciato il marito per stalking, descrivendolo come un padre autoritario e violento. Dopo aver preso la difficile decisione di lasciare il tetto coniugale portando con sé i due figli, si è trovata ad affrontare una tempesta di messaggi minatori inviati dall’ex compagno, che la seguiva persino fino al lavoro. Ora, non solo l’imputato è chiamato a rispondere delle sue azioni in tribunale, ma anche la vittima si trova a fronteggiare le conseguenze di quella relazione tossica: vive in affitto mentre continua a pagare il mutuo dell’abitazione coniugale dove l’uomo ancora risiede. Senza un sostegno economico stabile, si occupa da sola dei figli con un solo stipendio.La situazione è diventata insostenibile quando la donna ha deciso di mostrare agli inquirenti le chat che documentavano il costante pressante comportamento dell’ex marito. Quest’ultimo era già sotto indagine per maltrattamenti nei confronti della moglie. Tutto è partito da una richiesta di aiuto alla Questura per ottenere un ammonimento nei confronti dell’uomo: nonostante soffra di disturbi psichiatrici e manie di persecuzione, rifiuta categoricamente qualsiasi tipo di supporto dal Centro di salute mentale.Le violenze subite sono state molteplici e atroci: insulta sia la donna che i figli, arriva al punto di aggredirli fisicamente e addirittura costringerla a rapporti sessuali contro la sua volontà. La vittima ha dovuto affrontare una realtà fatta di abusi emotivi e fisici, cercando nel frattempo di proteggere i propri bambini da un ambiente tossico e pericoloso.Oggi, nonostante tutte le prove presentate nel dibattimento contro l’ex marito, la donna si trova ad affrontare una dura battaglia quotidiana per garantire un futuro sicuro ai suoi figli e per rimettere insieme i pezzi della propria vita frantumata dalla violenza domestica.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Emergenza erba alta al Parco della Pellerina: cittadini preoccupati per la mancata manutenzione.

23 luglio 2024 - 11:45 Il parco della Pellerina, noto...

Inaugurazione XII Legislatura Regione Piemonte: Speranze e sfide per il futuro

23 luglio 2024 - 09:45 L'insediamento del Consiglio regionale della...

“Apicoltore di Savigliano: la resilienza di Stefano Cugno dopo l’atto vandalico”

23 luglio 2024 - 09:45 Nella pittoresca cornice di San...