“La Commissione Europea approva aiuti di Stato per impianto chip STMicroelectronics a Catania”

Date:

31 maggio 2024 – 10:46

La Commissione europea ha recentemente dato il via libera a un imponente schema di aiuti di Stato dal valore di 2 miliardi di euro, messo in atto dall’Italia per supportare la società STMicroelectronics (ST) nella realizzazione e gestione di un avanzato impianto integrato dedicato alla produzione di chip per dispositivi di potenza basati sul carburo di silicio (SiC) situato a Catania. Questa iniziativa, sottolineata da Bruxelles, si propone di rafforzare la sicurezza dell’approvvigionamento, la resilienza e la sovranità digitale dell’Europa nel settore dei semiconduttori, in piena coerenza con gli obiettivi delineati nel “Chips Act europeo”. Gli incentivi concessi dall’Italia a favore della STMicroelectronics a Catania mirano a sostenere la creazione di un impianto integrato all’avanguardia per i chip al carburo di silicio, promuovendo così la transizione digitale e verde dell’Unione Europea e facilitando la generazione di posti di lavoro altamente specializzati, nel rispetto delle regole sulla concorrenza. Margrethe Vestager, vicepresidente della Commissione Europea, ha dichiarato che questa infrastruttura contribuirà significativamente ad assicurare all’UE un approvvigionamento affidabile di chip ad alta efficienza energetica destinati all’utilizzo in veicoli elettrici e stazioni di ricarica.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related