La NATO valuta aumento armi nucleari contro minacce Russia e Cina

Date:

La NATO sta attualmente valutando la possibilità di aumentare il dispiegamento di armi nucleari in risposta alle crescenti minacce provenienti da Russia e Cina. Secondo quanto riportato dal Telegraph, il segretario generale dell’Alleanza nordatlantica, Jens Stoltenberg, ha sottolineato l’importanza di mostrare al mondo intero il potenziale nucleare della NATO come deterrente contro i suoi avversari.Durante un’intervista al quotidiano britannico, Stoltenberg ha rivelato che sono in corso discussioni tra i membri della NATO riguardo al ritiro e alla messa in stand-by dei missili nucleari. Pur senza entrare nei dettagli operativi, il segretario generale ha enfatizzato la necessità di consultarsi su questioni cruciali per la sicurezza globale.Stoltenberg ha evidenziato le preoccupazioni legate alla minaccia rappresentata dalla Cina e ha ribadito l’importanza di un governo laburista nel Regno Unito come alleato fidato della NATO. Ha difeso anche i piani per fornire armamenti all’Ucraina, sottolineando l’approvazione del presidente Donald Trump.La trasparenza sul fronte nucleare è stata definita come fondamentale nella strategia della NATO per affrontare un panorama internazionale sempre più instabile. Stoltenberg ha dichiarato che sebbene l’obiettivo sia un mondo privo di armamenti atomici, fincheeacute; esisteranno tali minacce, la NATO continuerà a essere una forza nucleare per garantire la propria sicurezza.Inoltre, Stoltenberg ha messo in guardia sul rapido sviluppo dell’arsenale atomico cinese, con Pechino che ambisce a possedere ben 1.000 testate nucleari entro il 2030. Questa situazione potrebbe portare la NATO ad affrontare una nuova realtà geopolitica con due potenze nucleari avverse: Cina e Russia. Gli Stati Uniti e i paesi europei stanno attualmente potenziando i loro arsenali atomici per far fronte a questa crescente sfida.In conclusione, Stoltenberg ha sottolineato l’importanza di una cooperazione transatlantica solida per contrastare le minacce globali e garantire la pace e la stabilità nel mondo contemporaneo.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

“Kamala Harris e Beyoncé: un’inedita alleanza tra politica e musica”

Durante la sua prima apparizione presso il quartier generale...

Rettifica di attribuzione di sesso e diritti individuali: la sensibilità sociale in primo piano.

La questione della rettifica di attribuzione di sesso in...

Kamala Harris favorita dai delegati democratici per la nomination presidenziale

Un'analisi approfondita condotta dall'Associated Press ha confermato che Kamala...