Missione di pace di Viktor Orban: critiche e dubbi sull’UE

Date:

Il premier ungherese Viktor Orban ha recentemente scosso l’Unione Europea con le sue azioni politiche e istituzionali. La nascita dei Patrioti, la sua creazione al Parlamento Europeo, ha fatto rumore piazzandosi al terzo posto, dietro ai Popolari e ai Socialisti. Tuttavia, la sua ultima tappa della missione di pace ha sollevato critiche e dubbi sul suo ruolo rappresentativo per l’UE. Dopo aver visitato Kiev e Mosca, Orban si è recato a Pechino dove è stato accolto da Xi Jinping. Durante l’incontro, il presidente cinese ha assicurato il sostegno continuo della Cina nel promuovere la pace internazionale. Nonostante le rassicurazioni ricevute, Budapest sembra sempre più isolata all’interno dell’UE. Il portavoce della Commissione Europea ha sottolineato che Orban non ha un mandato ufficiale per rappresentare l’Unione in queste visite internazionali. La situazione evidenzia una crescente frattura tra Budapest e Bruxelles, lasciando aperti interrogativi sul futuro ruolo di Orban nella politica europea.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Proposta cinese per la pace in Palestina: tre fasi decisive verso la stabilità e la prosperità.

La proposta della Cina per risolvere la questione palestinese...

“Storia di collaborazione e dialogo: la visita del ministro degli Esteri ucraino in Cina”

Il ministro degli Esteri ucraino, Dmytro Kuleba, ha dato...

Emergenza sanitaria a Gaza: l’allarme dell’OMS per 14.000 evacuazioni e rischio epidemie

Il coordinatore dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) per le...

Evacuazioni e tensioni a Gaza: 30 morti negli attacchi israeliani

Nella giornata odierna, il canale Palestine al-Yum della Jihad...