Netanyahu determinato: nessuna resa fincheeacute; non saranno liberati tutti gli ostaggi di Gaza.

Date:

Il primo ministro Benyamin Netanyahu ha ribadito con fermezza il suo impegno verso la situazione a Gaza durante l’incontro con le famiglie degli ostaggi deceduti nell’enclave palestinese. Ha sottolineato che non si arrenderanno fincheeacute; non saranno liberati tutti gli ostaggi e fincheeacute; non avranno neutralizzato le capacità militari e governative di Hamas. La determinazione nel perseguire la vittoria è stata enfatizzata, affermando che non c’è spazio per la resa e che l’obiettivo resta quello di riportare indietro sia i vivi che i morti tra i 120 rapiti. Netanyahu ha chiaramente espresso la sua posizione senza mezzi termini, invitando chiunque si opponga a farlo apertamente. L’impegno per raggiungere gli obiettivi prefissati è totale e nessun passo indietro sarà contemplato lungo questo percorso difficile ma necessario.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related