Nuova ondata di polvere dal Sahara interesserà l’Europa sudorientale e il Mediterraneo orientale

Date:

Una nuova ondata di polvere proveniente dal Sahara sta per interessare nuovamente l’Europa sudorientale e il Mediterraneo orientale. L’avviso è stato emesso dal servizio meteorologico dell’Unione Europea, Copernicus, che prevede il picco di questa ondata tra il 13 e il 14 giugno. Secondo le previsioni, il 13 giugno le concentrazioni di Pm10 raggiungeranno i 100 milligrammi per metro cubo in Bulgaria, Grecia e Cipro, superando di gran lunga il limite stabilito dall’UE di 50 milligrammi per metro cubo.Questa nuova ondata si aggiunge alle due precedenti che si sono verificate tra il 3 e il 7 giugno. La prima ha colpito l’Europa sudorientale e il Mediterraneo orientale, mentre la seconda ha interessato la Penisola Iberica, la Francia meridionale e l’Italia settentrionale.Mark Parrington, Senior Scientist del Servizio di monitoraggio dell’atmosfera di Copernicus, ha sottolineato che il trasporto di sabbia dal Sahara verso l’Europa non è un fenomeno insolito. Tuttavia, negli ultimi anni si è registrato un aumento sia dell’intensità che della frequenza di tali eventi in alcune parti d’Europa. Questo evidenzia l’importanza di monitorare costantemente la qualità dell’aria per comprendere come potrebbe variare in relazione a questi episodi atmosferici.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related