Nuove linee guida per l’implementazione dei Lea entro il 2025, garantendo un miglioramento dei servizi sanitari per tutti i cittadini.

Date:

Nuova normativa in arrivo per le regioni, tra cui Donini in Emilia-Romagna. Il decreto risponderà alle specifiche richieste territoriali.

Un importante passo è stato compiuto nel settore della sanità in Italia con l’annuncio dell’assessore alla sanità della Regione Emilia-Romagna, Raffaele Donini, riguardante la proroga dell’entrata in vigore dei nuovi Livelli Essenziali di Assistenza (Lea). Questa decisione è stata presa a seguito delle richieste avanzate da alcune Regioni e con il pieno accordo di tutte le altre. La nuova data prevista per l’entrata in vigore dei Lea è stata fissata all’1 gennaio 2025.In concomitanza con il decreto che formalizzerà questa proroga, si terrà anche una conferenza straordinaria tra Stato e Regioni per discutere degli aggiornamenti e delle modifiche necessarie. I nuovi Lea, che includono tariffe riviste per le prestazioni ambulatoriali specialistiche e protesiche, erano stati approvati nel 2017 ma a causa di vari rinvii non erano ancora entrati in vigore entro la scadenza stabilita per l’1 aprile di quest’anno.Questa decisione rappresenta un passo significativo verso una maggiore uniformità e qualità nell’erogazione dei servizi sanitari sul territorio nazionale, garantendo un migliore accesso alle cure per tutti i cittadini. L’impegno delle Regioni e del coordinamento della commissione Salute della Conferenza delle Regioni evidenzia la volontà comune di migliorare il sistema sanitario italiano e assicurare standard adeguati a livello nazionale.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Mistero sulla morte di Angelo Onorato: indagini in corso e ipotesi sempre più intricate

Le indagini sull'autopsia del corpo di Angelo Onorato, condotta...

Impegno costante contro lo smaltimento illegale dei rifiuti: due successi delle autorità campane

Nella regione campana, nonostante la persistente problematica legata allo...

Il barman Alessandro Impagnatiello: la tragedia di un disturbo della personalità.

Alessandro Impagnatiello, il barman che un anno fa ha...

“Ombre di ingiustizia e violenza: la fiducia tradita nella comunità”

Il 15 luglio 2021, le manette si sono chiuse...