Nuove politiche migratorie promosse dall’Unione Europea frenano flussi di migranti dalla Tunisia verso l’Italia, riducendo partenze illegali.

Date:

Sono state arrestate a Marsiglia 15 persone coinvolte in traffico di droga e contrabbando, operazione coordinata tra autorità francesi e italiane.

La Guardia costiera tunisina ha intercettato tre tentativi di migrazione irregolare, salvando 50 persone provenienti dal Subsahara che si trovavano a bordo di diverse imbarcazioni al largo della regione di Sfax. La Direzione generale della Guardia nazionale di Tunisi ha reso noto questo episodio attraverso un comunicato ufficiale, aggiungendo che sono state arrestate 28 persone in una azione preventiva nella stessa area, accusate di essere coinvolte nel traffico illegale di esseri umani come organizzatori e intermediari. Durante le operazioni sono stati sequestrati diversi mezzi navali in metallo, motori fuoribordo e una quantità significativa di carburante, come riportato nel comunicato ufficiale. Questo ennesimo episodio mette in luce la complessità e la gravità del fenomeno della migrazione irregolare nel Mediterraneo, sottolineando l’importanza del lavoro delle autorità per contrastare queste attività illegali e proteggere le vite delle persone coinvolte.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related