22.8 C
Italy
martedì, 7 Dicembre, 2021
Home Cultura 17 graffi. Piazza Fontana 50°

17 graffi. Piazza Fontana 50°

Mostra a cura di Stefano Porfirio

Diciassette fotografie e diciassette poesie in ricordo e memoria di ognuna delle diciassette vittime della Strage di Piazza Fontana del 12 dicembre 1969 alla Banca Nazionale dell’Agricoltura a Milano.

Antonio Grassi

Nel cinquantesimo anniversario di quella che fu una delle pagine più drammatiche della storia della Repubblica Italiana, venerdì 6 dicembre 2019 alle ore 16.00 presso la Casa della Memoria di via Confalonieri 14 inaugura la mostra “17 Graffi. Piazza Fontana 50°”.

Ideata e curata da Stefano Porfirio, realizzata da photoSHOWall in collaborazione con l’Associazione Piazza Fontana 12 dicembre 1969, il Comune di Milano e la Casa della Memoria, la mostra presenta 18 fotografie, ognuna delle quali corredata da una poesia, per onorare le vittime e ricordare che i parenti non hanno smesso di contare e dimenticare i 18.262 giorni trascorsi da quel tragico pomeriggio del 1969.

Diciassette delle fotografie, una per ogni vittima realizzate appositamente per la mostra da altrettanti fotografi, sono una rappresentazione e interpretazione di chi allora perse la vita tramite i dati raccolti sul luogo dell’attentato e, a fine mostra, verranno consegnate come memoria storica all’Associazione Piazza Fontana 12 dicembre 1969 stampate in fineart da CILAB.

La diciottesima immagine invece, realizzata da Stefano Porfilio e anch’essa accompagnata da una poesia, è stata invece concepita come immagine simbolica dell’intero percorso espositivo.

A ognuna delle diciotto opere in mostra sono state abbinate altrettante poesie che saranno lette il giorno dell’inaugurazione: sedici scritte appositamente per la mostra da altrettanti poeti e uomini di cultura, mentre due sono state tratte dalla poesia di Pier Paolo Pasolini “Patmos”, composta nei giorni immediatamente successivi alla strage, e dal libro di Matteo Dendena “Ora che ricordo ancora“.

CASA DELLA MEMORIA
Via Confalonieri 14 – Milano
Dal 6 al 20 dicembre 2019 (Ingresso libero)

Redazione City
Le notizie della tua città, al servizio della Comunità!
- Advertisment -

ULTIMI ARTICOLI

ANAS: Italiani alla guida, uno su tre non usa la cintura

È il dato che emerge da una ricerca promossa da Anas sulle cattive abitudini degli automobilisti, lungo le strade e autostrade non...

La mostra “Lana. Le trasformazioni di un’industria e l’Associazione Laniera Italiana” fino al 9 gennaio 2022 a Biella

La mostra "LANA. Le trasformazioni di un’industria e l’Associazione Laniera Italiana", presso il Lanificio Maurizio Sella, sede della Fondazione Sella, sarà...

Proclamati i vincitori della VIII edizione di “Legami in Alluminio”

Si è conclusa sabato 23 ottobre l’ottava edizione del Premio COMEL con la premiazione dei vincitori e la chiusura della mostra...

Premio COMEL Vanna Migliorin. Arte Contemporanea 2020-2021

VIII edizione: Legami in Alluminio. Oltre i propri confini per tornare a condividere il Bello. Partita in...