“Risultati positivi: in Italia calano i livelli di inquinanti nelle città, ma serve costante impegno per un’aria più pulita”

Date:

22 maggio 2024 – 12:46

L’analisi condotta dal Kyoto Club e dal Cnr sul rapporto ‘MobilitAria’ ha rivelato che, nonostante le preoccupazioni riguardanti l’inquinamento nelle città italiane, i dati mostrano una situazione in cui, nella maggior parte dei casi, vi è stata una moderata crescita o addirittura un calo dei livelli di inquinanti. In particolare, lo scorso anno non si è registrato alcun aumento dei valori di biossido di azoto (NO2) in molte città del nostro Paese.I risultati ottenuti hanno evidenziato un significativo decremento delle concentrazioni di particolato PM10 in diverse città italiane. A Roma si è osservata una diminuzione del 4%, a Torino del 12%, a Milano addirittura del 20%, a Genova del 5%, a Bari del 4%, a Bologna del 16%, a Cagliari del 4% e infine anche a Napoli si è registrato un calo del 4%.Questi dati positivi possono essere interpretati come il risultato di politiche e interventi mirati alla riduzione dell’inquinamento atmosferico, che stanno gradualmente producendo effetti benefici sull’ambiente urbano. Tuttavia, non bisogna abbassare la guardia e occorre continuare ad adottare misure sostenibili per preservare la qualità dell’aria nelle nostre città e garantire un futuro più salubre alle generazioni future.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

L’evoluzione della mobilità urbana in Italia: dati e sfide per il futuro.

22 giugno 2024 - 14:49 L'evoluzione della mobilità urbana in...

La Perla Manufacturing in amministrazione straordinaria: sfide e prospettive per il futuro

13 maggio 2024 - 10:13 La Perla Manufacturing, un'azienda con...

Sciopero di otto ore a Bologna per la sicurezza sul lavoro

10 aprile 2024 - 12:45 In risposta alla terribile strage...