Ritorno alla normalità lavorativa, addio allo smart working semplificato: le vecchie regole tornano in vigore.

Date:

Sviluppare un approccio innovativo basato sull’efficacia per migliorare le performance aziendali, puntando sui risultati concreti e misurabili come obiettivo principale.

Il lavoro agile sta subendo una trasformazione significativa: da oggi non sarà più garantito attraverso le procedure semplificate attivate durante la pandemia, che consentivano a chi era affetto da determinate patologie di lavorare da casa. Da ora in poi, il lavoro agile dipenderà esclusivamente dagli accordi individuali tra azienda e dipendenti. Inoltre, scade anche la proroga del lavoro agile nel settore privato per i genitori con figli di età inferiore ai 14 anni. Queste misure segnano un cambiamento importante nel modo in cui il lavoro flessibile viene gestito e regolamentato, spingendo le parti coinvolte a trovare nuove modalità di collaborazione e adattamento alle esigenze emergenti.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Il FITD: Baluardo di Sostegno per le Banche di Minor Dimensione

Il Fondo Interbancario (FITD) si è dimostrato un baluardo...

Pagamento quinta rata rottamazione quater potrebbe essere posticipato fino a metà settembre.

Il termine per il pagamento della quinta rata della...

Crisi nell’industria assicurativa: l’insolvenza del gruppo Fwu preoccupa autorità e clienti

L'industria assicurativa è un settore complesso e regolamentato, in...