Russia deve porre fine alla guerra in Ucraina e assumersi responsabilità danni. Leader del G7 chiedono rispetto del diritto internazionale e pagamento danni. Solidarietà con Ucraina fondamentale per pace e stabilità regione.

Date:

La comunità internazionale è unita nel chiedere alla Russia di porre fine alla sua guerra illegale di aggressione e di assumersi la responsabilità dei danni inflitti all’Ucraina, che ammontano a oltre 486 miliardi di dollari secondo stime della Banca Mondiale. È fondamentale che la Russia rispetti le norme del diritto internazionale e paghi per i danni causati, senza poter decidere arbitrariamente se e quando farlo. I leader del G7 hanno sottolineato l’importanza di perseguire tutte le vie legali disponibili per garantire che la Russia adempia ai suoi obblighi. Questo comportamento unilaterale non può essere tollerato e deve essere sanzionato a livello internazionale. La pace e la stabilità nella regione dipendono anche dalla capacità della comunità internazionale di far rispettare il diritto internazionale e punire chiunque lo violi. La solidarietà con l’Ucraina è un imperativo morale e politico che richiede azioni concrete da parte di tutti i paesi membri dell’ONU.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

“Joe Biden trasmette fiducia e determinazione ai leader democratici durante incontro politico”

Joe Biden si presenta con fiducia e determinazione ai...

Borsa di Tokyo in ribasso, Nikkei perde l’1,31%: valuta giapponese si rafforza

La Borsa di Tokyo ha avviato la giornata con...

Il presidente Joe Biden positivo al Covid: le sue condizioni di salute e la risposta internazionale

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha comunicato...

“Joe Biden positivo al Covid-19: solidarietà e incertezze nel mondo politico”

Joe Biden ha annunciato di essere risultato positivo al...