Salvatore Nastasi: nuovo presidente festival cinematografico, promozione cinema italiano e internazionale

Date:

17 giugno 2024 – 13:55

Salvatore Nastasi, illustre figura nota per il suo impegno nel campo culturale e artistico, si appresta a intraprendere una nuova sfida come presidente del prestigioso festival cinematografico, che si terrà dal 16 al 27 ottobre del 2024. La sua nomina rappresenta un importante passo avanti nella promozione e valorizzazione del cinema italiano e internazionale. Nastasi ha dichiarato con fermezza la sua volontà di svolgere tale incarico in maniera totalmente gratuita, confermando al contempo la sua permanenza alla guida della SIAE, dimostrando così il suo costante impegno nel settore della tutela dei diritti d’autore.Con l’avvicinarsi del termine dell’esperienza di Roberto Farinelli, il sindaco della Capitale ha deciso di affidare le redini della manifestazione a Nastasi, noto anche come Salvo Bari 1973. La sua carriera è stata contrassegnata da importanti incarichi nel panorama culturale italiano: dall’essere stato direttore generale del ministero per i Beni e le Attività Culturali al ruolo di Commissario Straordinario di Governo presso istituzioni teatrali di rilevanza nazionale come il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e l’Arena di Verona.Nel corso degli anni, Nastasi ha ricoperto ruoli chiave all’interno della Pubblica Amministrazione italiana, distinguendosi per la sua competenza e dedizione. Ha contribuito attivamente alla bonifica e riqualificazione dell’area di Bagnoli-Coroglio a Napoli e ha coordinato con successo l’organizzazione di Matera Capitale della Cultura nel 2019. Attualmente è presidente dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico di Roma, dimostrando un profondo legame con il mondo dell’arte e dello spettacolo.La nomina di Salvatore Nastasi a presidente del festival cinematografico rappresenta un importante passo avanti nella valorizzazione della cultura e dell’industria cinematografica italiana. La sua vasta esperienza nel settore lo rende la scelta ideale per guidare una manifestazione così prestigiosa ed eclettica, che ogni anno attira l’attenzione di cineasti e cinefili da tutto il mondo. Con determinazione e passione, Nastasi si prepara ad affrontare questa nuova sfida con l’obiettivo di promuovere la diversità culturale attraverso l’arte cinematografica.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

“Mercato del petrolio: sfide e opportunità nel contesto globale dell’energia”

19 luglio 2024 - 20:42 Il mercato del petrolio ha...

Tragedia a Mykolaiv: appello per la pace e la giustizia internazionale

19 luglio 2024 - 20:57 Un tragico attacco missilistico ha...

“Debolezza nelle principali borse europee, Ftse Mib in calo costante”

19 luglio 2024 - 16:30 Le principali borse europee continuano...