Scopri le meraviglie della cultura celtica a Courmayeur, dove verrà presa una decisione cruciale per l’edizione del 2024 nel mese di febbraio.

Date:

Confronto tra i promotori e l’ente locale

La decisione sull’organizzazione della 28a edizione di Celtica, una delle manifestazioni culturali celtiche più importanti d’Europa, sarà presa a febbraio dopo un incontro con l’amministrazione comunale di Courmayeur. L’associazione Clan della grande orsa, responsabile dell’evento, ha comunicato che si sta valutando se mantenere o rivedere il programma artistico. Il festival si svolge nel primo fine settimana di luglio nella suggestiva cornice del Bosco del Peuterey, situato nella val Veny. Questa location offre un ambiente unico e speciale, caratterizzato da un bosco alpino circondato da maestose montagne. Tuttavia, la sua ubicazione remota e l’accesso attraverso una stretta e impervia strada limitano i servizi di accoglienza e trasporto per il pubblico.Nonostante le sfide logistiche ed economiche che richiedono uno sforzo organizzativo sempre maggiore da parte della direzione tecnico-artistica, il Bosco del Peuterey permette ai partecipanti di vivere un’esperienza magica immersi nella natura e in un’atmosfera autenticamente celtica. La decisione riguardo all’organizzazione del festival terrà conto di questi fattori per garantire la migliore esperienza possibile ai visitatori.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

“Letture Altre”: giovani di Aosta contro il disagio sociale

La terza edizione di "Letture Altre" si terrà ad...

“Carlotta Marricco trionfa a Aosta: finalisti dell’Incipit Offresi pronti per la sfida finale”

La giovane ventiseienne aostana, Carlotta Marricco, talentuosa videomaker, ha...

Estate al Forte di Bard: l’étoile Sergio Bernal e una serata con i big degli anni ’80

Il 27 luglio la grande danza con l’étoile Sergio...

“Una noche con Sergio Bernal”: danza, passione e tradizione spagnola al Forte di Bard

Sergio Bernal, acclamato come il re del flamenco e...