Sentenza del Tar Valle d’Aosta: parzialmente respinto ricorso di dirigente polizia locale Aosta.

Date:

Il Tribunale Amministrativo Regionale della Valle d’Aosta ha emesso una sentenza riguardante il ricorso presentato da Fabio Fiore, attuale dirigente della polizia locale di Aosta, contro il concorso per il ruolo di comandante indetto dall’amministrazione comunale. Fiore, che ricopre la carica di comandante da ben 27 anni dopo aver superato un concorso, era originariamente destinato a un ruolo di funzionario. Tuttavia, con l’istituzione del Corpo associato di polizia locale ‘Police de la plaine’, la posizione è stata elevata al livello dirigenziale, portando Fiore a ricoprire l’incarico di dirigente di secondo livello a tempo determinato, confermato ogni tre anni nel tempo.Il sindaco Gianni Nuti ritiene che questa situazione debba essere risolta attraverso il bando di concorso pubblicato nel settembre 2023, al quale Fiore non ha partecipato e contro il quale aveva presentato richiesta di annullamento al Tar. La decisione del Tar della Valle d’Aosta ha dichiarato parzialmente infondati e in parte inammissibili i motivi del ricorso presentato da Fiore, evidenziando la complessità della questione legata alla sua posizione all’interno della polizia locale di Aosta.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Celebrazione sicurezza stradale e legalità: eventi educativi per i giovani di Aosta

Il Comune di Aosta si impegna attivamente nell'organizzazione di...

Elezioni Rappresentanti Sindacali: Importanza per la Sicurezza sul Lavoro

Le elezioni dei rappresentanti sindacali alla casa di riposo...

“Ragazzina aggredita da coetanee: denuncia della madre e diffusione virale del video”

Una madre, residente in un comune della media Valle...