Sfide per l’avvio dell’anno scolastico: proposta di legge per supportare dirigenti e segreterie. Ministero annuncia concorso per dirigenti a settembre. Potenziamento delle segreterie fino al 2025 e aggiornamento delle graduatorie regionali in vista.

Date:

Il sistema educativo sta affrontando importanti sfide per garantire un avvio dell’anno scolastico senza intoppi. Il gruppo Progetto Civico Progressista ha presentato una proposta di legge urgente volta a fornire supporto ai dirigenti e alle segreterie scolastiche. Secondo la consigliera Erika Guichardaz, è necessario intervenire per evitare il caos che spesso ha caratterizzato gli ultimi inizi di anno scolastico. La proposta prevede la possibilità per i dirigenti scolastici di chiedere l’esonero del personale docente per svolgere compiti amministrativi e organizzativi, anche presso sedi diverse da quelle di titolarità.Recentemente, il Ministero dell’Istruzione e del Merito ha comunicato che il concorso per dirigenti scolastici si terrà probabilmente a settembre. Ciò comporterà almeno 9 reggenze nelle istituzioni valdostane nel prossimo anno scolastico, oltre alla trasformazione del Cria in istituzione scolastica a tutti gli effetti. Il gruppo Pcp propone inoltre di potenziare le segreterie scolastiche con l’assunzione temporanea di personale fino al dicembre 2025.La consigliera Chiara Minelli sottolinea l’importanza di aggiornare e inserire il personale docente educativo delle graduatorie regionali per le supplenze nei prossimi due anni. Tuttavia, evidenzia come queste operazioni richiedano uno sforzo considerevole da parte del personale, che si trova ad affrontare un aumento del carico lavorativo senza risorse aggiuntive. Questa situazione rischia di portare nuovamente a un inizio d’anno scolastico complicato a settembre.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Nuova leadership per l’Union Valdôtaine: Amedeo Follioley eletto secondo vicepresidente

Il Comitato federale dell'Union Valdôtaine si è riunito ieri...

“Risposta tempestiva del governo nazionale all’emergenza in Valle d’Aosta”

Il governo nazionale, guidato con saggezza e prontezza d'azione,...