Si è conclusa domenica 24 ottobre la seconda edizione del “Gender Border Film Festival”

Date:

Si è conclusa ieri domenica 24 ottobre, a Milano, la seconda edizione del “Gender Border Film Festival”, diretto da Marco Kassir e Marco Malfi Chindemi: quattro giorni molto partecipati di film e incontri presso il Cinemino e il Teatro Franco Parenti, dedicati all’identità di genere e ai suoi confini, alla cultura della libera manifestazione del desiderio, del proprio corpo e della sessualità.

I vincitori

La giuria del festival, formata da Fran Costabile, Helena Falabino e Gaia Formenti, ha proclamato il film vincitore del concorso internazionale e ha assegnato una menzione speciale. È stato infine annunciato il film più votato dalla giuria popolare, vincitore del Premio del pubblico del Cinemino.


Premio della Giuria GENDER BORDER AWARD a

NORTH BY CURRENT di Angelo Madsen Minax

“Per la capacità dell’autore di tradurre il concetto di transizione in un momento corale, una ‘corrente’, appunto, dove lo sguardo del regista è in grado di traghettare se stesso, i protagonisti e noi spettatori attraverso acque scure e ignote in cui vita e morte si mischiano”.


Menzione speciale della Giuria a

ALWAYS AMBER di Lia Hetala e Hannah Reinikainen

“Un film capace di catturare la vividezza, le contraddizioni e i movimenti sussultori dell’adolescenza, creando un ritratto auto-ritratto di una ragazza che riflette sulla propria identità in totale connessione con ciò che la circonda, regalandoci lo squarcio di un corpo e una sensibilità in divenire”.


Premio del Pubblico il Cinemino a

UN UOMO DEVE ESSERE FORTE di Ilaria Ciavattini e Elsi Perino


www.genderborderfilmfestival.com
https://instagram.com/genderborderfilmfestival
https://www.facebook.com/genderborderfilmfestival

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related