Sospensione aiuti alimentari a Rafah: Unrwa interrompe distribuzioni per azioni militari Israeliane.

Date:

L’organizzazione umanitaria internazionale Unrwa, incaricata di assistere i rifugiati palestinesi, ha comunicato oggi la decisione di interrompere le operazioni di distribuzione di aiuti alimentari nella città di Rafah, situata nel sud della Striscia di Gaza e recentemente teatro di scontri tra le forze israeliane e Hamas. A causa delle azioni militari in corso nella porzione orientale di Rafah da parte di Israele a partire dal 7 maggio, il centro logistico dell’Unrwa e il deposito del Programma Alimentare Mondiale sono ora fuori dalla portata degli operatori umanitari, rendendo impossibile garantire la continuità delle distribuzioni alimentari alla popolazione locale. La mancanza di rifornimenti e l’instabilità generata dagli eventi bellici hanno reso necessaria la sospensione temporanea delle attività di assistenza alimentare, mettendo a rischio la sicurezza alimentare dei residenti a Rafah. Questa situazione critica evidenzia l’urgente bisogno di una soluzione pacifica e duratura al conflitto in corso nella regione, affincheeacute; sia possibile ripristinare la normalità e garantire il diritto fondamentale all’alimentazione per tutti i civili coinvolti nei combattimenti.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Vertici UE: tensioni e divergenze durante summit europeo

Durante l'incontro dei capi di stato è emersa una...

Il 2024: anno significativo per la NATO con aumento della spesa militare tra gli alleati europei.

Il 2024 si prospetta come un anno significativo per...

Manifestazione unitaria per difendere la Costituzione e l’unità nazionale

La situazione attuale ci offre una motivazione in più...