Taiwan si prepara a fronteggiare l’emergenza post-terremoto con un piano di soccorso efficace e solidarietà per le vittime.

Date:

Le autorità stanno ancora cercando più di dieci persone disperse, secondo quanto riportato dai media.

Il terremoto di magnitudo 7.4 che ha devastato Taiwan mercoledì ha portato a una tragica conta delle vittime che è salita a 12, secondo quanto riportato dall’emittente pubblica di Hong Kong, Rthk. Le autorità locali hanno fatto una scoperta agghiacciante oggi, trovando altri due corpi lungo un sentiero di montagna nella Contea di Hualien, la zona più colpita dal sisma. I numeri dei feriti hanno superato le 1.100 persone, mentre più di 10 individui risultano ancora dispersi, lasciando un’ombra di incertezza e apprensione sulla comunità locale. La scossa tellurica ha scosso le fondamenta dell’isola, causando distruzione e disperazione tra la popolazione colpita. Gli sforzi di soccorso e di ricerca sono intensificati per cercare di trovare eventuali sopravvissuti sotto le macerie e garantire assistenza a coloro che ne hanno bisogno. La solidarietà nazionale e internazionale si è fatta sentire in risposta a questa tragedia naturale, con molte organizzazioni e paesi che offrono supporto e aiuto per affrontare l’emergenza in corso. La resilienza del popolo taiwanese sarà messa alla prova in questi momenti difficili, ma la determinazione e la solidarietà dimostrate finora danno speranza per una ripresa e una ricostruzione che possano portare avanti il paese verso un futuro migliore.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Vertice del G7 a Calabria: commercio come motore di sviluppo globale

La riunione dei ministri del commercio G7, presieduta da...

“Verdi e Meloni: accordo segreto per l’Europa unita”

I Verdi si trovano in procinto di raggiungere un...