Tajani ha espresso la necessità di dare priorità alla cooperazione tra i paesi del fronte sud all’interno della Nato.

Date:

‘Un inviato speciale è in fase di valutazione, l’argomento suscita grande interesse e coinvolgimento.’

Il ministro degli Esteri Antonio Tajani ha espresso grande soddisfazione per l’accoglienza positiva riservata alla richiesta italiana di concentrare l’attenzione sul fronte sud da parte degli esperti della Nato. Il lavoro svolto nel preparare il documento è stato valutato in modo estremamente favorevole, evidenziando la necessità di designare un inviato speciale per tale regione e sottolineando l’importanza di rendere prioritaria la questione meridionale all’interno dell’alleanza atlantica.Durante il dibattito riguardante il fondo Nato da 100 miliardi destinato a fornire supporto militare all’Ucraina, Tajani ha dichiarato che la proposta presentata da Jens Stoltenberg rappresenta un punto di interesse significativo, tuttavia è necessario condurre una valutazione approfondita dal punto di vista tecnico per comprendere come possa essere attuata concretamente. Attualmente si è discusso solamente a livello politico, pertanto il pieno appoggio viene confermato alla proposta ma occorre successivamente un’analisi dettagliata sotto il profilo tecnico e giuridico.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related