Contributo regionale al PNR 2024: Regioni italiane impegnate per una crescita sostenibile

Date:

La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha recentemente ratificato il Contributo regionale al Programma Nazionale di Riforma 2024 (Pnr – Pnrr), sottolineando l’importanza di un’attenta supervisione degli interventi di riforma e degli investimenti regionali in linea con le direttive della Commissione europea. Questo documento, elaborato sotto la guida del presidente Massimiliano Fedriga e destinato ai ministri Raffaele Fitto, Giancarlo Giorgetti e Roberto Calderoli, si concentra sulle priorità dello Sviluppo sostenibile e della programmazione europea, evidenziando le best practices adottate dalle diverse regioni italiane.In particolare, vengono analizzati gli interventi normativi, regolativi ed attuativi realizzati dalle Regioni per rispondere alle esigenze dell’Unione Europea e promuovere una crescita sostenibile. Si mette in luce l’impegno nell’affrontare sfide cruciali come il potenziamento della competitività economica, la transizione verso un’economia verde e digitale, la garanzia di equità sociale e la promozione di una crescita a zero emissioni.Attraverso questo contributo alla programmazione strategica nazionale, le Regioni italiane dimostrano il loro impegno nel perseguire obiettivi ambiziosi a livello territoriale e nazionale. Lavorando a stretto contatto con le istituzioni europee e adottando politiche mirate, si auspica di favorire uno sviluppo armonioso che tenga conto delle sfide globali legate alla sostenibilità ambientale e all’inclusione sociale.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related