22.8 C
Italy
lunedì, 6 Aprile, 2020
Home News CORONAVIRUS: cosa fare fino al 3 aprile

CORONAVIRUS: cosa fare fino al 3 aprile

VOGLIAMOCI BENE. #IORESTOACASA

POSSO RECARMI AL LAVORO?
Certo. Il Decreto non vieta di uscire dal tuo comune per andare a lavorare. Devi però portare con te l’attestazione del tuo datore di lavoro, il badge o un documento che certifichi che stai andando nel luogo di lavoro.

POSSO USCIRE DI CASA PER ANDARE A FARE LA SPESA?
Certo. Puoi recarti nel punto vendita più vicino per approvvigionamenti necessari al sostentamento tuo e dei tuoi famigliari o dei vicini di casa impossibilitati a recarvisi. Privilegia esercizi prossimi alla tua abitazione per limitare gli spostamenti e poco affollati. Mantieni sempre la distanza di almeno 1 metro dalle persone. Ricorda che i centri commerciali saranno chiusi sabato e domenica.

POSSO RECARMI IN FARMACIA O IN PARAFARMACIA ANCHE NEI COMUNI LIMITROFI?
Certo. Limita al minimo gli spostamenti e all’interno dell’esercizio mantieni sempre la distanza di almeno 1 metro dalle persone, lavati spesso le mani

POSSO ANDARE IN BANCA, IN POSTA AL BANCOMAT?
Certo. Mantieni la distanza e limita sempre il più possibile il contatto fisico con gli altri. Se questo avviene provvedi a lavarti le mani subito.

POSSO UTILIZZARE I MEZZI PUBBLICI?
Certo, se non puoi evitarlo. Per comprovate esigenze lavorative, sanitarie o altre situazioni di necessità. Mantieni sempre la distanza di almeno 1 metro, lavati spesso le mani, evita il contatto fisico con le altre persone.

POSSO ANDARE ALL’OSPEDALE A FARE LA VISITA MEDICA CHE HO PRENOTATO?
Certo. Ma prima chiedi conferma con una telefonata presso la struttura ospedaliera e porta con te l’impegnativa, un documento utile a dimostrare il motivo del tuo spostamento alle forze dell’ordine nel caso ne chiedessero conto lungo il percorso.

PRIMA DEL DECRETO MI TROVAVO FUORI DAL MIO COMUNE. POSSO TORNARE A CASA?
Si.

SONO IN QUARANTENA VOLONTARIA? POSSO USCIRE?
Non esistono più “quarantene volontarie”. Chi è sottoposto al regime di quarantena perché positivo al virus È OBBLIGATO A NON LASCIARE IL DOMICILIO.

POSSO RECARMI IN UN EDIFICIO DI CULTO?
Si, ma solo individualmente, per pregare da solo. Per evitare assembramenti, le cerimonie civili, religiose e funebri sono sospese. Mantieni sempre la distanza con le altre persone di almeno 1 metro.

POSSO RECARMI DALL’ESTETISTA, DAL PARRUCCHIERE, IN PALESTRA O AL CENTRO BENESSERE?
Centri benessere, palestre e piscine sono chiuse. Estetista e parrucchiere sono aperti. Prediligi la prenotazione, per evitare permanenza in sala d’aspetto con altre persone. In ogni caso mantieni la distanza di almeno 1 metro.

IN QUESTI GIORNI SI TERRA’ IL MERCATO?
Certo. I mercati sono confermati. Mantieni sempre la distanza di almeno 1 metro dalle altre persone.

POSSO RECARMI IN BAR, RISTORANTI E PIZZERIE?
Si ma solo dalle 6 alle 18, orario di chiusura. Evita di avvicinarti alle altre persone e mantieni la distanza di almeno 1 metro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

ULTIMI ARTICOLI

Morto di coronavirus Sergio Rossi, maestro del Made in Italy

L'imprenditore calzaturiero, era ricoverato all'ospedale di Cesena Addio a Sergio Rossi, maestro delle calzature di lusso femminili,...

Animali da compagnia e COVID-19

L'Istituto Superiore di Sanità (ISS) fa chiarezza: "non esistono evidenze che gli animali contagino, sono incolpevoli vittime" «Non...

“Canzone sul balcone”: il ritratto dell’Italia vista dagli occhi di un artista di strada

Dal balcone della sua casa di Milano un artista di strada compone la sua "Canzone sul balcone": il video della canzone girato...

La quarantena crea picchi di traffico e rallenta la navigazione

L'EMERGENZA SANITARIA AUMENTA IL TRAFFICO INTERNET, CALANO VELOCITÀ E PERFORMANCE Le misure restrittive messe in atto nel mese...

COMMENTI