Emergenza neve a Zermatt, giovane sciatore perde la vita in valanga. Tragedia colpisce la località sciistica svizzera.

Date:

Giovane svizzero di 20 anni ferito gravemente in incidente stradale, le vittime non identificate.

Una tragedia si è abbattuta ieri sulla stazione sciistica di Riffelberg, vicino a Zermatt, ai piedi del Cervino, con una grande valanga che ha causato la morte di tre persone. Tra le vittime c’è uno sciatore americano di soli 15 anni, mentre per gli altri due deceduti – un uomo e una donna – sono ancora in corso le procedure di identificazione. La polizia cantonale del Vallese ha comunicato che al momento non ci sono elementi utili per l’identificazione della donna.Inoltre, una quarta persona, uno svizzero ventenne, è rimasta gravemente ferita nell’incidente e è stata trasportata d’urgenza in ospedale tramite elicottero. La tragedia si è consumata poco dopo le 14 e le operazioni di ricerca sono state avviate immediatamente ma purtroppo sono state poi sospese durante la serata.Questo evento tragico mette in risalto i pericoli sempre presenti nelle attività sportive in montagna e la necessità di rispettare scrupolosamente le norme di sicurezza. Le valanghe rappresentano una minaccia costante per chi pratica lo sci fuoripista e è fondamentale essere preparati ed equipaggiati adeguatamente per affrontare situazioni di emergenza.Le autorità locali stanno indagando sulle cause dell’incidente e lavorando per garantire la massima sicurezza agli sciatori che frequentano la zona. È importante riflettere su quanto accaduto e imparare da queste tragedie per evitare che si ripetano in futuro.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Giuramento 19 nuovi agenti Corpo Forestale Valle d’Aosta: impegno per la tutela dell’ambiente

Nella sontuosa cornice di Palazzo regionale si è tenuto...

Nuova prospettiva per la strada regionale 47 a Cogne: apertura controllata per veicoli autorizzati.

Nel cuore della magnifica regione alpina, precisamente nella splendida...

Cuore di Breuil-Cervinia riapre al traffico pedonale: attività tornano alla normalità

Il cuore di Breuil-Cervinia si è finalmente riaperto al...

Scoperta mummia alpinista sul K2: operazioni di riconoscimento in corso.

La spedizione K2-70, promossa dal Club Alpino Italiano per...